Blog

A furore un muro per Zhena

Un articolo su Zhena nel giornale di Amalfi "IL VESCOVADO"

 

 

Si arricchirà presto di un'altra importante opera la galleria d'arte en plein air di Furore meglio nota come muri d'autore.

A realizzarla sarà Enza Maiorino, in arte Zhena, pittrice e ceramista salernitana, con spiccate doti di versabilità.

L'opera sarà installata sulla piazzetta "Il Miracolo" antistante la chiesa di San Michele Arcangelo, all'ingresso del Parco della Pellerina, appena completato.

Diplomata maestro d'arte presso l'Istituto Statale d'Arte di Salerno, Zhena ha creato nel 2014 la corrente "PranoArt". Le sue opere sono presenti in numerose collezioni private nonché in musei e pinacoteche in Italia e all'estero.

Zhena esprime la sua poetica artistica con un linguaggio astratto e surreale e riesce a caricare le sue opere di straordinarie suggestioni, in un vero e proprio divertimento cromatico, fatto di strisce di colori intrecciate la cui vivacità ha un valore fortemente allusivo.

Nelle sue opere è facile cogliere una grande partecipazione emotiva, astratta ma intima, permeata di grande capacità espressiva.

Questa grande artista, versatile, sensitiva, istintiva, costruisce la sua dimensione semantica con il colore usato in gioiosa purezza e trasmette con le sue opere energia positiva riuscendo a creare un vero contatto spirituale con gli osservatori. I suoi messaggi possiedono una forte carica sensuale e un grande calore umano.

La sua intensità emotiva la porta a un continuo ricominciare da capo ma non le impedisce di rimanere fedele al suo cliché. Zhena non tradisce mai se stessa, non si contraddice, non si pente, non fa marcia indietro. La sua tenacia la spinge ad abbracciare con entusiasmo i temi di una non figurazione, espressa con esuberanti pulsioni cromatiche che conferiscono ai suoi lavori un'intensa partecipazione intima, espressiva e poetica.

 

http://www.ilvescovado.it/it/sezioni-25/attualita-3/a-furore-un-muro-per-zhena-65195

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.